archivio news archivio news

Indietro

Corso ECM: La sindrome anoressia-cachessia, la fatigue, l'idratazione e la nutrizione artificiale

L’ Accordo Stato-Regioni del 2014 definisce i contenuti dei percorsi di formazione obbligatori e omogenei in termini di conoscenza, competenza e abilità previsti per i professionisti che lavorano o intendono lavorare nelle Reti di Cure Palliative.
 
Un aggiornamento costante è di fondamentale importanza perché consente di essere sempre preparati a svolgere il proprio lavoro in maniera adeguata e di confrontarsi in un contesto multiprofessionale e multidisciplinare con colleghi provenienti da realtà differenti. Rafforzare abilità e competenze permette di fornire ai propri pazienti e ai loro famigliari un’assistenza personalizzata, appropriata e di qualità.
 
Questo corso è finalizzato a favorire l’aggiornamento in settori chiave delle cure palliative e affronta tematiche e criticità che si presentano durante la pratica clinica quotidiana.
Per ognuno degli ambiti clinici affrontati, saranno forniti gli strumenti per riconoscere i bisogni dei pazienti, identificarne le cause o i segni/sintomi, valutarne la severità o complessità e per individuare gli schemi terapeutici o gli interventi assistenziali più adatti a rispondere in modo appropriato ai bisogni.
 
La prospettiva utilizzata è quella della presa in carico del paziente da parte dell’équipe multiprofessionale con specifiche competenze nell’ambito delle cure palliative, messa in evidenza dalla presentazione e discussione di casi clinici che affrontano specifiche criticità e complessità clinico-assistenziali.

Per consultare il programma e iscriversi al corso visitare il sito ecm.asmepa.org